Convenzione italo-tunisina di sicurezza sociale, specifiche sullo compilazione dei formulari

 

L’Inps fornisce indicazioni operative per la compilazione del formulario di collegamento I/TN6 per lo scambio di informazioni in materia di prestazioni familiari

A seguito di numerose segnalazioni da parte delle Strutture territoriali Inps circa la diffusione di prassi non conformi a quanto stabilito dalla convenzione bilaterale italo-tunisina in materia di prestazioni familiari, di recente, è stato rivisto e modificato, di comune accordo, il formulario di collegamento I/TN6, per garantire uno scambio di informazioni più dettagliate, per la verifica del diritto e la determinazione dell’importo dell’assegno per il nucleo familiare. Tuttavia, ciononostante, continuano a pervenire all’Inps formulari incompleti o contenenti notizie contraddittorie sullo stato di famiglia e/o sul reddito dei familiari. Di qui, alcune Strutture territoriali sono costrette a rinviare in Tunisia i formulari carenti, con una nota esplicativa utile per la corretta compilazione, con evidenti ricadute negative sui tempi di liquidazione delle prestazioni.
Orbene, al fine di risolvere definitivamente le difficoltà ricorrenti, il responsabile della CNSS (Caisse Nationale de Securitè Sociale) ha segnalato la necessità che nei formulari I/TN6 provenienti dall’Italia sia sempre indicato l’indirizzo di residenza dei familiari in Tunisia, per la regolare identificazione dei medesimi. Pertanto, all’atto della presentazione della domanda on-line, i richiedenti ANF per lavoro agricolo con qualifica di operaio agricolo a tempo determinato, dovranno allegare sempre, come già accade per i cittadini provenienti da Stati stranieri convenzionati, il certificato di stato di famiglia tunisino emesso dal comune di residenza. Qualora si ravvisi che i tempi per la consegna del certificato siano prolungati, in attesa dell’integrazione documentale, l’indirizzo dei familiari del lavoratore dovrà essere inserito nel campo “note” della domanda on-line. In mancanza, la domanda non potrà essere accolta.