Accordo per la determinazione dell’Evr per gli edili di Perugia

 



Con accordo siglato l’8/2/2018, l’ANCE Perugia e FILLEA-CGIL, FILCA-CISL e FENEAL-UIL, della provincia di Perugia, hanno dato indicazioni in ordine all’erogazione dell’Elemento Variabile della Retribuzione per l’anno 2018


Le parti territoriali del settore Edilizia Industria Perugia, si sono incontrate in adempimento delle disposizioni contenute nel CIPL 16/11/2016, il quale prevedeva al punto 1. della parte economica, la regolamentazione dell’Elemento Variabile della Retribuzione, ai sensi di quanto disposto dai CCNL rispettivamente delle imprese edili industriali e cooperative quale premio variabile che tiene conto dell’andamento congiunturale del settore correlato ai risultati conseguiti in termini di produttività, qualità e competitività nel territorio di Perugia.
Pertanto, ai sensi dei suddetto contratto integrativo, le parti sociali, impegnatesi ad incontrarsi annualmente per determinare la misura dell’EVR a valere per l’anno successivo, in data 8 febbraio hanno proceduto alla verifica degli indicatori così come individuati dal CIPL, ed hanno stabilito che per l’anno 2018, viene confermato un valore dell’EVR pari a quello individuato per il 2017.
















OPERAI INDUSTRIA

Livelli

Erogazione Oraria

Operai Comuni 0,120
Operai Qualificati 0,140
Operai Specializzati 0,160
Operai IV Livello 0,170



















IMPIEGATI INDUSTRIA

Livelli

Erogazione Mensile

42,56
38,30
31,92
29,79
27,66