Ultimi giorni per i contributi lavoro accessorio nel Friuli Venezia Giulia

 


Fino al 15 novembre 2017 possono essere presentate le istanze per la concessione degli incentivi per le assunzioni di prestatori di lavoro accessorio nel Friuli Venezia Giulia.

Previsti nella Regione Friuli Venezia Giulia i contributi a fondo perduto ai datori di lavoro per l’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato (ex art. 2094 cc), anche parziale o determinato (d.lgs. 81/2015) di durata non inferiore a sei mesi, nonché l’inserimento in cooperativa in qualità di socio lavoratore, di soggetti che nell’anno 2016 abbiano percepito da un singolo committente almeno euro 1.000,00 a titolo di compenso per prestazioni di lavorio accessorio (voucher)..
Beneficiari:
1. imprese e loro consorzi, associazioni, fondazioni e soggetti esercenti le libere professioni in forma individuale, associata o societaria;
2. cooperative e loro consorzi.
aventi sede o unità locale in Friuli Venezia Giulia che abbiano corrisposto nel 2016 almeno 1.000,00 euro a titolo di compenso per prestazioni di lavoro accessorio di cui al d.lgs. 81/2015 al soggetto che intendono assumere.


Destinatari dell’iniziativa:
Soggetti residenti nella Regione FVG, cittadini italiani, comunitari o extracomunitari in regola con la vigente normativa in materia di immigrazione, che nell’anno 2016 hanno percepito da un singolo committente almeno 1.000,00 euro a titolo di compenso per prestazioni di lavoro accessorio di cui al d.lgs.81/2015.
Ammontare degli incentivi:
Con contributi o agevolazioni contributive
– a tempo determinato da 1.000,00 a 2.000,00
– a tempo indeterminato da 4.000,00 a 6.000,00
Senza contributi o agevolazioni contributive
– a tempo determinato 2.000,00
– a tempo indeterminato 6.000,00
E inserimento in cooperativa in qualità di socio lavoratore
Le istanze per la concessione degli incentivi, a pena di inammissibilità, sono sottoscritte con firma digitale dal titolare o dal legale rappresentante, presentate sull’apposito formulario on line disponibile all’indirizzo web  http://istanze-web.regione.fvg.it/fegc  e inoltrate esclusivamente in forma elettronica per via telematica tramite il sistema FEGC (Front end generalizzato contributivo), secondo le modalità indicate nelle linee guida per la compilazione e la trasmissione telematica dell’istanza di incentivo a fianco pubblicate nella sezione documentazione.
Tali istanze devono essere presentate, a pena di inammissibilità, fino al 15 novembre 2017.
Il termine finale di presentazione delle istanze può essere anticipato in caso di esaurimento delle risorse.