ZFU Sisma Centro Italia: nessun vincolo sulla quantificazione dell’agevolazione

 


Ai fini della determinazione della quantificazione dell’importo dell’agevolazione, le indicazioni a disposizione hanno lo scopo di orientare, e non di vincolare, la scelta dell’impresa, con l’obiettivo di commisurare l’agevolazione concessa alle effettive capacità della stessa impresa di beneficiarne nei periodi d’imposta previsti (Ministero Sviluppo Economico – circolare 07 novembre 2017, n. 163472).

Per la stima del previsto carico fiscale e contributivo del soggetto richiedente in relazione ai due periodi di imposta assimilabili alle agevolazioni (2017 e 2018), possono essere considerati, oltre agli importi relativi alle imposte sui redditi e ai contributi previdenziali e assistenziali relativi ai precedenti esercizi, anche i maggiori importi per i contribuenti connessi a nuove assunzioni di personale dipendente, effettuate o da effettuare nel corso dei due predetti periodi d’imposta ammessi alle agevolazioni.


Conseguentemente le indicazioni fornite per la quantificazione dell’importo dell’agevolazione da richiedere riportate nel modulo di domanda hanno lo scopo di orientare, e non di vincolare, la scelta dell’impresa, con l’obiettivo di commisurare l’agevolazione concessa alle effettive capacità della stessa impresa, evitando un inutile impegno di risorse pubbliche.
Non esiste pertanto alcun blocco nella piattaforma informatica di accoglimento delle domande.